Cucciolo di Alano: istruzioni e uso

Hai deciso di prendere un cucciolo di Alano o l’hai appena portato a casa?

Vogliamo prima di tutto complimentarci con te per la tua scelta, hai scelto una razza impareggiabile non tanto per il fattore estetico, che si sa, l’Alano è nominato “l’Apollo delle razze canine”, ma soprattutto per il fattore affettivo e umano.

Inizia per te una nuova vita: un nuovo componente della famiglia entra in casa tua e nostra speranza è che tu gli dia tutto l’affetto di cui ha bisogno, sia ora che è cucciolo sia quando sarà adulto. Speriamo che troverai sempre del tempo per giocare con lui, per farlo stare con te a guardare la TV, per condividere con lui ogni aspetto della tua vita quotidiana. Speriamo che continuerai a dargli la dovuta importanza sempre e a seguirlo per tutta la vita, fino alla vecchiaia e ai primi acciacchi e fino al momento in cui se ne andrà.

Alimentazione

L’alimentazione è molto importante per la perfetta crescita di un cucciolo di alano. Gli alani sono molossi dalla crescita molto rapida, e intorno ai 6 mesi hanno già fatto gran parte della crescita. Ad un anno, un cucciolone di alano ha quasi raggiunto l’altezza definitiva, essendosi alzato in cm del 90% della sua definitiva altezza (ciò vuol dire che crescerà soltanto un altro 10%). Dopo i 12 mesi, l’alano crescerà in muscolatura e struttura, migliorerà il movimento e la morfologia. Raggiunti i due anni, due anni e mezzo, il cane sarà finito in peso e struttura e raggiungerà l’apice della sua bellezza, che durerà ancora per molti anni se ben tenuto, allenato, nutrito in maniera sana e curato a livello affettivo. Qualunque stupido errore di tipo alimentare durante i primi 12 mesi di vita del cucciolo, rischia di compromettere per sempre la sua salute e forma fisica futura. Quindi si consiglia di seguire alla lettere i consigli sotto indicati.

  • I cuccioli di alano vanno alimentati con crocchette di marca adatte alla razza (noi consigliamo la Purina Pro Plan Puppy Digestion Riso e Angello almeno fino all’età adulta).
  • Si consiglia tuttavia di continuare ad alimentarli con questa marca anche in età adulta (Purina Large Athletic). Questa marca è priva di conservanti ed è naturale, a differenza della Royal Canin. Il pasto base va integrato con aggiunte di carne macinata di manzo scottata in acqua bollente e latte di capra.
  • Somministrare al cucciolo 3 pasti giornalieri fino all’età di 12 mesi, cercando di rispettare gli orari (esempio 8 di mattina, 2 del pomeriggio, 8 di sera); in seguito si può dividere la razione giornaliera in due pasti (mattino e sera).
  • Mai lasciare a disposizione la razione di cibo al cucciolo: se non ha mangiato o mangiato appena per mancanza di appetito, togliere la ciotola e ripresentargliela al pasto successivo con eventuale aggiunta;
  • Poggiare la ciotola su un piano rialzato in modo che il cucciolo non debba piegarsi sulle zampe anteriori per cibarsi. Alzare la ciotola man mano che il cane cresce in statura e mantenere questa abitudine per sempre. Motivo: buona crescita, sviluppo e mantenimento delle articolazioni.
  • Quando si passa da un tipo di mangime ad un altro (anche della stessa marca ma per fasce d’età differenti, per es. da Puppy Digestion a Adult Large Athletic) fare il passaggio gradualmente nel giro di almeno 7 giorni. Iniziare sempre mischiando le crocchette precedenti con quelle nuove, secondo questo schema:
    – per i primi 2/3 giorni ¼ di crocchette nuove + ¾ di crocchette vecchie.
    – per altri 2/3 giorni ½ di crocchette nuove + ½ di crocchette vecchie.
    – gli ultimi 2/3 giorni ¾ di crocchette nuove + ¼ di crocchette vecchie.
  • Intorno ai 6/8 mesi si può iniziare ad aggiungere qualcosa di più sostanzioso nella ciotola delle crocchette ed eliminare il latte di capra dalla dieta (1 rosso d’uovo due volte a settimana, 2 cucchiaiate di ricotta, qualche pezzettone di carne di tacchino o pollo o manzo o agnello sempre senza ossi e senza pelle o grasso, carote lessate, scagliette di parmigiano, ecc. Si può dare un pezzetto di pane secco (secco del tutto) lontano dai pasti. L’importante è ricordare che NON BISOGNA ESAGERARE CON LE AGGIUNTE, DEVONO SOLO ESSERE UN AIUTINO. Evitare dolci e cioccolata, che risultano essere un veleno per i cani.
  • E’ importante comunque che il cucciolo non ingrassi mai, è sempre meglio che abbia qualche chilo in meno per il perfetto sviluppo dell’ossatura (altrimenti troppo carico potrebbero piegarsi le zampe), e mai che diventi grasso. L’ideale sarebbe il suo peso forma difficile da vedere ad occhio e per questo si consiglia di farlo vedere spesso dal veterinario di fiducia durante i primi 12 mesi.
  • Fare cicli di integratori, quali il Cosequin o il Fortiflex durante il primo anno di vita. Farsi seguire in questo dal veterinario di fiducia.
  • Lasciare sempre acqua fresca a disposizione.

Riposo

  • Lasciare giocare il cucciolo quando ne ha voglia e lasciarlo dormire quando è stanco senza forzarlo a fare nulla;
  • Non fargli salire e scendere le scale in questi primi mesi perché gli sbalzi e l’affaticamento gli rovinerebbero le articolazioni;
  • Sistemarlo in un posto della casa dove non ci sia umidità e che sia caldo.

Educazione & Socializzazione

  • Farlo uscire spesso se si ha giardino e se non piove, per abituarlo a fare i bisogni fuori, consigliabile ogni volta che ha mangiato;
  • Farlo socializzare con le persone e altri animali da subito, non tenerlo troppo da solo, è come un bimbo che scopre il mondo e impara.

Salute

  • IMPORTANTE: se dovesse capitare che il cucciolo portato a casa non abbia finito il ciclo delle vaccinazioni obbligatorie, non farlo uscire e non portarlo nei posti pubblici dove le malattie infettive sono in agguato! Non farlo camminare per terra per strada fino a quando non avrà finito il ciclo delle vaccinazioni, ma solo in casa! Il cucciolo dovrebbe uscire dall’allevamento solo dopo aver ricevuto tutto il ciclo delle vaccinazioni completo, e questo è finito solitamente quando hanno 80 giorni. Diffidate da presunti “allevatori” che vogliono cedervi/regalarvi cuccioli di 40/50 giorni di età. I cuccioli in questione, oltre a non avere le vaccinazioni obbligatorie a quell’età non hanno ricevuto nemmeno il giusto imprinting (la socializzazione con madre e fratellini fondamentale per la loro crescita psico-cognitiva).
  • Farlo vedere spesso dal veterinario anche solo per un controllo, i primi mesi sono importantissimi per la sua crescita e un qualsiasi errore commesso, e non compreso, potrebbe comprometterlo definitivamente. Non è fanatismo, è pura verità, non commettete l’errore che tanti fanno, di sottovalutare la crescita di un alano. Tutte queste persone si sono dovute poi ricredere per aver danneggiato il loro cane e in casi estremi, averlo dovuto sopprimere.

 

Share
44.572 views
17 Aprile 2011
  • Dicono di noi…

    • l nostro cucciolo è meraviglioso! Si percepisce proprio che ha trascorso i primi mesi di vita in un ambiente sereno e felice!
      Grazie Raffaele e Ilenia😊
      Enrica ScalisiEnrica Scalisi
      Enrica Scalisi (AT)
    • Quando un mese fa siamo andati a prendere la nostra Krystal pensava di trovare un allevamento, invece abbiamo trovato una famiglia bimbi compresi che con grande amore allevano cuccioli. La nostra krystal é dolcissima!!!  
      Rosanna CacucciRosanna Cacucci
      Rosanna Cacucci (BA)
    • Il nostro cucciolo è arrivato a casa il 20.06.2020. Bellissimo ( anche a detta del veterinario di fiducia ) sano e molto dolce. Tenta di giocare anche con il gatto ed insieme sono assolutamente buffi. Vederli giocare con mio figlio è impagabile. Data l’età del cucciolo, lo porto a lavorare con me, è davvero adorabile. Ed è già la mascotte della via dove viviamo e dell’ufficio. Allevatori davvero disponibilissimi a qualunque ora, anche davanti a domande un po’ assurde come le mie.
      Chiara BonfaniChiara Bonfani
      Chiara Bonfani (BS)
    • Ho conosciuto Ylenia e Raffaele circa un anno fa, l’allevamento Dangerous Dream era stato selezionato da mia figlia Chiara, che aveva pianificato il rientro dalle vacanze, i cuccioli sarebbero nati a Settembre del 2012. Seri, professionali e affettuosi, ma soprattutto amanti degli animali.
      Sandro CastellanoSandro Castellano
      Sandro Castellano (NA)
    • Personalmente non smetterò mai di ringraziare Ylenia e Raffaele per la cucciola che mi hanno ceduto, ottima la morfologia ed il carattere.Sono amici sempre disponibili pronti a dare consigli utili e più che professionali. A presto Emilio
      Emilio OrlandoEmilio Orlando
      Emilio Orlando (NA)
    • Grande professionalità e passione!!!
      Vet. Guido D’IntinoVet. Guido D’Intino
      Vet. Guido D'Intino (CH)

    Leggi tutti i Testimonial

  • Vuoi ricevere le News?

    Inserisci la tua email:

  • Follow us on