Il web è pieno di annunci di cuccioli di alano a 300 euro. Non sono la stessa cosa?

NO!!! La selezione costa, le monte (magari fatte lontano da casa o all’estero costano), le spese veterinarie per i cuccioli costano, le spese per le radiografie ufficiali della displasia costano, tutti gli esami fatti sui soggetti messi in riproduzione in un allevamento costano, l’alimentazione costa, le spese di allevamento costano, e il lavoro che c’è dietro è tantissimo. Per cui cuccioli venduti a prezzi stracciati si presuppone non abbiano dietro nessun tipo di selezione e costo, nessuna cura, se non quella essenziale (a volte nemmeno quella), non siano soggetti che rispecchiano lo standard di razza (in quanto non c’è lavoro di selezione dietro e sono cani accoppiati a caso e senza nemmeno il pedigree). Cuccioli pagati cosi poco non solo non si possono chiamare cani di razza, ma non hanno nessuna garanzia di salute e sicurezza, e possono portarsi dietro svariati problemi di salute mandando qua e la il proprietario per curare le malattie da un veterinario all’altro. Viene da dire: Chi risparmia spreca!

A tal proposito rimando sempre all’articolo del portale Ti presento il cane: Mille euro per un cucciolo? Ma è un furto! … O forse no?

Please log in to rate this.
0 people found this helpful.


Category: Info Alano

← FAQs